Associazione Consulenti del Lavoro “Noi sempre contro l’illegalità”

ROMA (ITALPRESS) – “I consulenti del lavoro hanno rinnovato con l’Ispettorato nazionale del lavoro il protocollo Asse.co per certificare la regolarità contributiva e retributiva, promuovendo la cultura della legalità, e Cgil e Uil, oltre che il Fatto quotidiano, si scagliano contro questo accordo nato ben otto anni fa e il rinnovo è stato stipulato solo per naturale scadenza”. Lo scrive in una nota l’Associazione nazionale dei Consulenti del lavoro.
“Fare crociate contro la nostra categoria, anche da parte di chi ha usufruito in passato delle nostre competenze, è fuori dal mondo e dimostra come alcuni sindacati abbiano ormai perso un qualsiasi contatto con la realtà del mondo delle imprese e dei lavoratori, come non siano in grado di comprendere le reali esigenze di lavoratori e datori di lavoro. Per di più, gettare sospetti sul protocollo, quando i consulenti hanno sempre combattuto lavoro nero e irregolarità è gravissimo e falso. Gli attacchi che riceviamo da Cgil e UIL, confermano che la categoria dei consulenti del lavoro è nel giusto ed opera per il bene del paese del sistema economico produttivo che assiste”, conclude l’Ancl – Associazione nazionale dei Consulenti del lavoro.

credit photo agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

Condividi questo articolo

Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp
Threads
Telegram

Leggi anche

Top Italia

Darmian “L’Italia ha le carte in regola per passare il turno”

ISERLOHN (GERMANIA) (ITALPRESS) – “In questi giorni analizzeremo bene quanto fatto contro la Spagna per cercare di non commettere gli stessi errori e preparare nel …

Leggi di più →
Top Italia

Foti “La riforma sull’Autonomia dà vantaggi, Bonaccini la voleva”

ROMA (ITALPRESS) – “L’Autonomia differenziata era già in Costituzione dal 2001. Votata dalla sinistra, e non da noi. Il ddl Calderoli non solo non spacca …

Leggi di più →
Top Italia

Bonaccini “Volevamo un’altra Autonomia, legge sbagliata e divisiva”

ROMA (ITALPRESS) – “La destra si ritrova spaccata al suo interno di fronte a una legge, a firma di Roberto Calderoli, sbagliata e divisiva, e …

Leggi di più →
Top Italia

Reti inviolate in Olanda-Francia, Mbappè in panchina

LIPSIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Pareggio dai due volti quello tra Olanda e Francia, che non vanno oltre lo 0-0 – il primo dall’inizio di Euro2024 …

Leggi di più →
Scroll to Top