Bayer, torna la prima scuola senza tabù sulla salute intima femminile

ROMA (ITALPRESS) – Torna la prima scuola senza tabù sulla salute intima femminile lanciata da Bayer e promossa dal brand Gyno-Canesten nel 2021, da sempre vicino alle donne su questi temi. Anche in questa terza edizione l’obiettivo di Vagina Academy sarà infrangere tutti i tabù sulla salute intima femminile, lasciando spazio a momenti di condivisione e apertura in cui fare luce senza vergogna, senza barriere o pregiudizi, con l’inedita campagna digitale educazionale che diventa anche fisica.
Vagina Academy è, infatti, una campagna integrata a 360 gradi: oltre ai classici canali digitali come YouTube, Instagram e TikTok, – quest’anno potenziati e arricchiti di nuovi contenuti – Vagina Academy scende in campo con incontri presso le principali Università italiane, dove studentesse e insegnanti del progetto si confronteranno sugli argomenti trattati con gli studenti. In questo nuovo appuntamento il corpo docente si rinnova con un’ampia rosa di nuovi insegnanti: le ginecologhe Chiara Di Pietro e Monica Calcagni, insieme alla nutrizionista Silene Pretto, accompagneranno la sessuologa Sabina Fasoli guest lecturer già dalla seconda edizione. Per il terzo anno scolastico dell’Academy anche il sessuologo Livio Ricciardi si unirà al cast, offrendo un inedito punto di vista maschile.
La classe 2023 sarà composta da giovani studentesse che hanno saputo farsi conoscere guadagnando un vasto seguito sulle principali piattaforme social. Le influencer – Sofia Crisafulli, Kessy & Mely, Giada Smania, Martina Socrate, Emma Galeotti, Sharon Malatesta e Martina Tinarelli – sono state scelte per l’abilità con cui hanno costruito uno storytelling efficace e creato una forte sinergia con la propria community. Nella scelta delle protagoniste, come per le edizioni precedenti, Bayer ha posto l’accento anche sul tema della Diversity & Inclusion, scegliendo fanbase variegate, per parlare a età, etnie e gender diversificati.
Le lezioni verteranno su tematiche rilevanti che, ancora oggi, troppo spesso vengono taciute o passano in secondo piano: rimedi e cause di infezioni vaginali, un ampio approfondimento sulle malattie invisibili e come una corretta alimentazione può influire positivamente sul benessere intimo. A ogni lezione seguirà un laboratorio interattivo, durante il quale le ragazze metteranno in pratica le nozioni teoriche apprese.
“Abbiamo raccolto risultati entusiasmanti nelle prime due edizioni di Vagina Academy – ha commentato Carlo Mazzarese, Dermatology Category Lead della Divisione Bayer Consumer Health – e abbiamo deciso di continuare il nostro impegno nel sostenere le donne che spesso si perdono nel labirinto di informazioni online sulla salute intima o non si sentono libere di affrontare apertamente il tema per vergogna. L’Academy è il nostro modo di mostrare vicinanza, offrendo contenuti semplici e divertenti – lanciati dalla forza dei social media – ma anche corretti, grazie alla collaborazione con i professionisti della salute. Nell’era post-pandemia siamo pronti ad ascoltare sempre di più le necessità e le curiosità delle donne su temi importanti ma ancora poco discussi”.

– foto ufficio stampa Bayer –
(ITALPRESS).

Condividi questo articolo

Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp
Threads
Telegram

Leggi anche

Top Italia

Darmian “L’Italia ha le carte in regola per passare il turno”

ISERLOHN (GERMANIA) (ITALPRESS) – “In questi giorni analizzeremo bene quanto fatto contro la Spagna per cercare di non commettere gli stessi errori e preparare nel …

Leggi di più →
Top Italia

Foti “La riforma sull’Autonomia dà vantaggi, Bonaccini la voleva”

ROMA (ITALPRESS) – “L’Autonomia differenziata era già in Costituzione dal 2001. Votata dalla sinistra, e non da noi. Il ddl Calderoli non solo non spacca …

Leggi di più →
Top Italia

Bonaccini “Volevamo un’altra Autonomia, legge sbagliata e divisiva”

ROMA (ITALPRESS) – “La destra si ritrova spaccata al suo interno di fronte a una legge, a firma di Roberto Calderoli, sbagliata e divisiva, e …

Leggi di più →
Top Italia

Reti inviolate in Olanda-Francia, Mbappè in panchina

LIPSIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Pareggio dai due volti quello tra Olanda e Francia, che non vanno oltre lo 0-0 – il primo dall’inizio di Euro2024 …

Leggi di più →
Scroll to Top