Sui migranti è scontro tra Italia e Francia, Tajani non va a Parigi

ROMA (ITALPRESS) – E’ scontro fra l’Italia e la Francia sul tema dei migranti. Il ministro dell’Interno francese, Gèrald Darmanin, ospite dell’emittente Rmc France, ha accusato il nostro Paese di essere all’origine delle difficoltà migratorie nel sud della Francia. “C’è un afflusso di migranti a Mentone perchè Meloni, scelta dagli amici di Madame Le Pen, non è in grado di risolvere le questioni migratorie su cui è stata eletta. Madame Meloni è come Madame Le Pen, dice ‘vedrete quello che vedretè e quello che vediamo è che non si ferma e si amplifica perchè l’Italia sta vivendo una grave crisi migratoria. C’è una vizio di estrema destra, che è quello di mentire alla popolazione”, ha sottolineato. Pronta la replica del minisro degli Esteri Antonio Tajani che da Firenze dove si trovava per prendere parte seduta solenne del Consiglio regionale toscano, ha detto: “Sono parole inaccettabili quelle pronunciate dal ministro dell’Interno francese”. Poco dopo sui social ha aggiunto: “Non andrò a Parigi per il previsto incontro con il ministro Catherine Colonna. Le offese al governo e all’Italia pronunciate dal ministro Gerald Darmanin sono inaccettabili. Non è questo lo spirito con il quale si dovrebbero affrontare sfide europee comuni”.
Sulla vicenda è intervenuta anche la ministra degli Esteri francese, Catherine Colonna, che ha cercato di mettere una pezza.
“Ho parlato col mio collega Antonio Tajani al telefono. Gli ho detto che la relazione tra Italia e Francia è basata sul reciproco rispetto, tra i nostri due paesi e tra i loro dirigenti. Spero di poter accoglierlo presto a Parigi”. Ha spiegato su Twitter.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Condividi questo articolo

Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp
Threads
Telegram

Leggi anche

Top Italia

Darmian “L’Italia ha le carte in regola per passare il turno”

ISERLOHN (GERMANIA) (ITALPRESS) – “In questi giorni analizzeremo bene quanto fatto contro la Spagna per cercare di non commettere gli stessi errori e preparare nel …

Leggi di più →
Top Italia

Foti “La riforma sull’Autonomia dà vantaggi, Bonaccini la voleva”

ROMA (ITALPRESS) – “L’Autonomia differenziata era già in Costituzione dal 2001. Votata dalla sinistra, e non da noi. Il ddl Calderoli non solo non spacca …

Leggi di più →
Top Italia

Bonaccini “Volevamo un’altra Autonomia, legge sbagliata e divisiva”

ROMA (ITALPRESS) – “La destra si ritrova spaccata al suo interno di fronte a una legge, a firma di Roberto Calderoli, sbagliata e divisiva, e …

Leggi di più →
Top Italia

Reti inviolate in Olanda-Francia, Mbappè in panchina

LIPSIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Pareggio dai due volti quello tra Olanda e Francia, che non vanno oltre lo 0-0 – il primo dall’inizio di Euro2024 …

Leggi di più →
Scroll to Top