Pichetto Fratin incontra i vertici della Cna

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin, ha incontrato il vertice della CNA, il presidente Nazionale, Dario Costantini e il segretario generale, Otello Gregorini. “Nel corso del cordiale colloquio sono stati affrontati i principali dossier che riguardano il Green Deal e le misure per accompagnare le piccole imprese nella transizione ecologica”, si legge in una nota.
In particolare la CNA ha illustrato la proposta per incentivare l’installazione di piccoli impianti fotovoltaici sui tetti degli immobili strumentali sfruttando l’enorme potenziale delle piccole imprese stimabile in oltre mezzo milione di immobili. Il vertice della Confederazione ha sottolineato che “l’integrazione del Repower EU nel Pnrr offre l’opportunità per un maggiore coinvolgimento delle PMI per la realizzazione degli investimenti”. Costantini e Gregorini hanno sottolineato l’esigenza di garantire una adeguata programmazione, anche di risorse, per gestire adeguatamente le sfide in arrivo dall’Europa, a partire dal riordino dei meccanismi di incentivazione per la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare prevedendo un programma di medio e lungo termine”.
Infine CNA ha confermato “l’impegno, grazie anche al coinvolgimento avviato dal MASE, nel confronto con le istituzioni comunitarie rispetto a diversi dossier nell’ambito del Green Deal che avranno un impatto significativo sulle piccole imprese: Regolamento sul packaging, Regolamento ecodesign, la Strategia tessili sostenibile, la direttiva Casa e il Regolamento F-gas”.

– foto Cna.it –

(ITALPRESS).

Condividi questo articolo

Facebook
X
LinkedIn
WhatsApp
Threads
Telegram

Leggi anche

Top Italia

Darmian “L’Italia ha le carte in regola per passare il turno”

ISERLOHN (GERMANIA) (ITALPRESS) – “In questi giorni analizzeremo bene quanto fatto contro la Spagna per cercare di non commettere gli stessi errori e preparare nel …

Leggi di più →
Top Italia

Foti “La riforma sull’Autonomia dà vantaggi, Bonaccini la voleva”

ROMA (ITALPRESS) – “L’Autonomia differenziata era già in Costituzione dal 2001. Votata dalla sinistra, e non da noi. Il ddl Calderoli non solo non spacca …

Leggi di più →
Top Italia

Bonaccini “Volevamo un’altra Autonomia, legge sbagliata e divisiva”

ROMA (ITALPRESS) – “La destra si ritrova spaccata al suo interno di fronte a una legge, a firma di Roberto Calderoli, sbagliata e divisiva, e …

Leggi di più →
Top Italia

Reti inviolate in Olanda-Francia, Mbappè in panchina

LIPSIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Pareggio dai due volti quello tra Olanda e Francia, che non vanno oltre lo 0-0 – il primo dall’inizio di Euro2024 …

Leggi di più →
Scroll to Top